Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

Con l’intento di raccontare in maniera semplice come sono calcolate l’imposta di bollo e le imposte sui rendimenti derivati da prodotti di risparmio e investimento come quelli assicurativi, abbiamo realizzato una semplice guida scaricabile da questa pagina.


Ogni prodotto di investimento, che genera un rendimento, viene sottoposto ad una tassazione, variabile a seconda della natura dell’investimento stesso.


La stessa tassazione si applica anche ai rendimenti dei prodotti assicurativi che contengono una componente finanziaria legata a quote di fondi oppure legata a titoli di stato o similari.


La tassazione dei rendimenti varia in funzione del periodo in cui sono stati maturati i rendimenti e in funzione della tipologia dell’investimento. In particolare la tassazione dei prodotti assicurativi rientra in una normativa in continua evoluzione.


Se il rendimento deriva da un investimento in Titoli di Stato o equivalenti, la tassazione applicata ha l’aliquota del 12,5%. Per le altre tipologie di investimento, la tassazione varia in funzione del periodo in cui sono maturati i rendimenti:


  • aliquota del 12,5% per i rendimenti maturati fino al 31 dicembre 2011
  • aliquota del 20% per i rendimenti maturati dal 1 gennaio 2012 al 30 giugno 2014
  • aliquota del 26% per i rendimenti maturati dall’1 luglio 2014 in poi

Nella guida è possibile trovare le informazioni e gli esempi per comprendere i principi sottostanti alla tassazione dei rendimenti dei prodotti assicurativi.


In questo modo anche la lettura della documentazione della propria polizza in cui vengono visualizzati i rendimenti diventerà più semplice ed immediata.



Guida tassazione