Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

Cosa sono le polizze dormienti?

Le polizze vita dormienti sono polizze che non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso la Compagnia in attesa della prescrizione. Può trattarsi di polizze per il caso di morte dell’assicurato, della cui esistenza i beneficiari non erano a conoscenza, o di polizze di risparmio che, giunte alla scadenza, non sono state riscosse per vari motivi.
I diritti derivanti dalle polizze vita si prescrivono in 10 anni dalla data dell’evento:

  • decesso dell’assicurato;
  • scadenza del contratto.

Oltre tale termine le Compagnie devono devolvere le somme al Fondo Rapporti Dormienti istituito presso la CONSAP.
Il termine di 10 anni si applica agli eventi accaduti dal 20 ottobre 2010.

Come verificare l’esistenza di polizze vita in tuo favore?

Al fine di verificare l’esistenza di eventuali polizze vita a proprio favore, si suggeriscono le seguenti azioni:

1) rivolgersi alla Compagnia, chiedendo informazioni sull'esistenza o meno di coperture assicurative vita relative alla persona deceduta, ipotizzata assicurata. A tal fine è stato predisposto un modulo di richiesta da compilare ed inviare alla Compagnia:

  • mediante posta elettronica all’indirizzo: customerlife@it.zurich.com;
  • mediante posta ordinaria a Zurich Investments Life, Via Benigno Crespi, 23 – 20159 Milano (C.A. Servizio Clienti).

Per ulteriori informazioni e assistenza è possibile telefonare al numero 02 5966 3000 attivo dalle 9,00 alle 19,00.

pdf icon


Ricerca polizze Vita_Modulo richiesta

La richiesta attiva una ricerca volta a verificare l’eventuale esistenza di un diritto/beneficio a favore del richiedente derivante da polizza vita.

Per ragioni di tutela della privacy, la risposta della Compagnia sarà negativa quando la ricerca non riscontri l’esistenza di un beneficio a favore del richiedente (vi siano o no polizze in cui il soggetto deceduto sia stato l’assicurato).

2) rivolgersi al "Servizio ricerca coperture assicurative vita" dell’ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) che fornisce al/ai richiedente/i informazioni sull'esistenza o meno, presso le Compagnie italiane, di coperture assicurative vita relative alla persona deceduta, ipotizzata assicurata.

Tale servizio è presente al seguente indirizzo: www.ania.it.

È opportuno rivolgersi anche al Servizio di ANIA in caso di risposta negativa della Compagnia.