Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

Modalità di trasmissibilità agli eredi del diritto all’indennizzo.

In linea con quanto indicato dalla recente Lettera al Mercato di IVASS del 28/02/2018 le nostre polizze prevedono che, in caso di decesso dell’assicurato per cause diverse da quelle che hanno generato l’invalidità, sia possibile trasmettere il diritto di indennizzo agli eredi.

Dunque, nel caso di premorienza dell’assicurato, gli eredi possono dimostrare la sussistenza del diritto all’indennizzo mediante la consegna di ulteriore documentazione idonea ad accertare la stabilizzazione dei postumi.

Tali politiche liquidative vengono applicate anche per la gestione dei contratti già stipulati precedentemente alla Lettera al Mercato sopra citata.


Appendici integrative.

Tali appendici integrano le condizioni contrattuali con data anteriore a marzo 2018.